Olimpiadi di Robotica 2018

Olimpiadi di Robotica 2018

Conclusa l'esperienza della terza edizione delle Olimpiadi di Robotica indette dal MIUR e organizzate dal Museo della Scienza e Tecnologia di Milano. Dopo i successi delle precedenti due edizioni arriva la menzione speciale della terza edizione che sancisce la qualità di un percorso di crescita che, oramai, è divenuto strutturale all'interno dei percorsi di studio che il Morselli offre ai propri studenti grazie alla lungimiranza di una dirigenza sempre sensibile verso tutte le opportunità che possono rappresentare valore aggiunto alla formazione degli alunni. Successo conseguiti non dal singolo ma da un gruppo di studenti eterogenei 4F, 5F, 4M che coordinati da un gruppo di docenti, anch'essi eterogenei, dipartimento meccanica ed elettronica, hanno dimostrato che insieme si può solo vincere.

Rischiazero

Rischiazero

Ha avuto inizio il Concorso sulle ludopatie Rischiazero , che ha visto gli alunni delle classi terze dell’istituto, sfidarsi su argomenti relativi a droga, alcool, nuove dipendenze, aspetti legali, cultura generale e discipline interne. Esito conclusivo di incontri esplicativi in collaborazione con la rete della dispersione scolastica "E.Romagnoli", sotto la guida della dott Miccichè e in collaborazione con l’Università Kore di Enna. A coordinare il tutto, le prof.sse Marù, Sauna e Cuvato. Un plauso al dirigente per la disponibilità nell’accogliere e mettere in atto azioni ove protagonisti sono gli alunni. Forza ragazzi, ad maiora!


Spettacolo teatrale Eniscuola OTTO IN BUCA

Spettacolo teatrale Eniscuola “OTTO IN BUCA”

Le classi terze degli indirizzi "Chimica e Materiali", "Informatica e Telecomunicazioni" accompagnati dalle proff. T. Bentivegna, G. Muscia e G. Pisano hanno assistito alla rappresentazione teatrale "OTTO IN BUCA" spettacolo teatrale della Eniscuola. Lo spettacolo appartiene al progetto "Scienze in atto" a cura della Fondazione Teatro Coccia Onlus in collaborazione con Eniscuola. I testi sono stati curati dalle classi appartenenti ai licei di Venezia e di Mestre. La rappresentazione vuole porre l’accento sull’importanza del progetto di divulgazione scientifica, pensato dal Teatro Coccia Di Novara in collaborazione con l’Eni, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Se l’obiettivo è quello di favorire la divulgazione e lo sviluppo scientifico attraverso l’elaborazione e la rappresentazione di un testo teatrale si può affermare che oggi al teatro Eschilo gli alunni del Morselli hanno riflettuto sull’importanza del tema scientifico e sul concetto di innovazione. Lo spettacolo intitolato "Otto in buca" sette personaggi e un giardino è liberamente ispirato al testo teatrale "Il giardino dei ciliegi" di Anton Cechov, i cui aspetti di struttura e contenuto sono stati sviluppati seguendo il tema della bioraffinazione. L'obiettivo è stato quello di trasmettere agli alunni il concetto di innovazione scientifica ponendo questioni come: Cos’è l’energia? A cosa serve? Da dove viene?, come gestire e valorizzare le energie rinnovabili e tutto quello che comporta il progetto della Bioraffinazione. Le due ore di spettacolo sono state intense e i temi proposti sono stati idonei per una efficace riflessione su un mondo dell’industria energetica che sa di doversi confrontare con un processo ambientale sempre più attento alla natura e all’uomo.

Costruiamo insieme il futuro  Apprendistato di 1 livello

Costruiamo insieme il futuro - Apprendistato di 1° livello

Convegno conclusivo del progetto di apprendistato dal nome "Costruiamo insieme il futuro" che si è tenuto giorno 14 maggio presso l'Aula Fiandaca dell'I.T.S.T. Morselli di Gela. Dopo i saluti del dirigente scolastico prof.ssa Serafina Ciotta che ha accolto i numerosi docenti, imprenditori e rappresentanti di ordini professionali presenti in sala, sono intervenuti i seguenti relatori: il dott. F. Ciancio (Dirigente Tecnico Ufficio Scolastico Regionale Sicilia); la dott.ssa G. C. Di Carlo (Ufficio Scolastico Provinciale Caltanissetta); prof. G. Marchese (Dirigente Scolastico I.T.S.T Vittorio Emanuele di Palermo); prof.ssa V. Monducci (Dirigente Scolastico I.I.S. Alberghetti di Imola); prof.ssa M. Rabaglia (Dirigente Scolastico I.I.S. C.E. Gadda di Fornovo di Taro, provincia di Parma); dott. G. La Rosa (presidente Expando e consulente di direzione); prof. S. Lo Cascio (Dirigente Scolastico I.I.S. F. Fedele di Agira); dott.ssa S. Schillirò (ANPAL Servizi S.p.A.); avv. G. Passarello (Sicindustria).


Progetto Gewiss Accademy Riprogetta la tua citt

Progetto Gewiss Accademy: "Riprogetta la tua città"

L' I.T.S.T dopo aver partecipato per la terza volta al progetto della gewiss Accademy, "Riprogetta la tua città", é orgogliosa di annunciare la vittoria del premio speciale, "3D Modeling". Un ringraziamento va al nostro dirigente scolastico che ci ha permesso di poter partecipare anche quest'anno a questo progetto. Un ringraziamento speciale al professore Moscato e al professore Todaro che ci hanno seguito e aiutato e permesso di realizzare questo progetto.  

Menzione speciale per i ragazzi della 3M dellITST E Morselli di Gela al RITMO GIUSTO  CONTEST 20172018

Menzione speciale per i ragazzi della 3M dell'ITST "E. Morselli" di Gela al RITMO GIUSTO - CONTEST 2017-2018

L'impegno profuso dai ragazzi all'interno di un progetto più ampio di sensibilizzazione alle tematiche della Sicurezza a Scuola è stato riconosciuto ottenendo la Menzione Speciale al concorso Ritmo Giusto Contest 2017-2018 promosso da VISES Onlus. Tali attività rientrano tra quelle di disseminazione nell'ambito della Rete Scuola Sicura, della quale l'istituto è capofila, portate avanti in collaborazione con la CRI di Gela.


Ja Italia impresa in azione alternanza scuola  lavoro

Ja Italia impresa in azione: alternanza scuola - lavoro

Si è concluso con la manifestazione di Catania, oggi 9 maggio, il percorso di alternanza scuola lavoro seguito dagli studenti della classe 3M, che li ha visti impegnati nel progetto di impresa in azione promosso da Ja Italia. La manifestazione conclusiva ha visto protagoniste tutte le scuole della Sicilia che hanno aderito al progetto, e che hanno mostrato le loro idee di impresa in un clima di festa e di sana competizione costruttiva. Tra circa 80 team presenti, gli studenti del Morselli si sono classificati tra i primi 8 migliori team che sono stati scelti per l'originalità dell'idea di impresa e la presentazione del lavoro svolto durante l'anno scolastico. Ancora una bella esperienza per i nostri studenti che, giorno dopo giorno, si arricchiscono di nuove competenze per la loro formazione personale e di cittadini di domani.

Strade Future 40  FuturaCaltanissetta

Strade Future 4.0 - #FuturaCaltanissetta

Strade Future 4.0 FuturaCaltanissetta dal 26 al 28 Aprile 2018 a Caltanissetta


RomeCup 2018

RomeCup 2018

In continuità con la tradizione del Morselli nell'ambito delle ICT e della Robotica, anche quest'anno l'istituto ha partecipato alla dodicesima edizione della RomeCup, manifestazione che ricopre ruolo di primissimo livello nazionale ed internazionale. Il Morselli ha partecipato sia alle competizioni sia agli stand espositivi incontrando e confrontandosi con altri istituti, provenienti da tutta italia, e altri addetti ai lavori. Oramai l'istituto è consapevole della qualità delle competenze e conoscenze tecniche fornite ai propri studenti, la storia lo racconta, oramai la mission del Morselli è abche quella di dotare i propri allievi di competenze trasversali e, perchè no, confronti sociali che, a completamento della mera formazione, plasmano le persone prima dei tecnici richiesti dalla società e dal mondo del lavoro. Make your future better!!

Conferenza Associazione Arci Le Nuvole

Conferenza Associazione Arci "Le Nuvole"

Il 14 Aprile 2018 gli alunni della classe 4^ A dell’I.T.S.T. "E. Morselli" di Gela accompagnati dal professore Arnone e dalla professoressa Sauna, hanno partecipato presso l’ex Chiesa San Giovanni Battista di Gela, ad un interessante seminario dal titolo "Territori e comunità locali" luoghi dove costruire il cambiamento. L’incontro è stato promosso dall’Associazione ARCI "Le Nuvole" in collaborazione con l’associazione "Un’Altra Storia" e il "Coordinamento delle donne per il territorio". L’incontro ha avuto l’obiettivo di far riflettere sulle azioni da portare avanti per la promozione e la valorizzazione delle risorse locali; territorio, beni comuni e cambiamento sono stati i temi affrontati. Interessante l’intervento del relatore Prof. Riccardo Petrella, economista e autore di diversi testi sui temi della globalizzazione, del welfare, dell’educazione e dei problemi ambientali. Il prof. Petrella si è soffermato sull’importanza della condizione umana oggi.  Bisogna affrontare, ha detto, il tema dello sviluppo del territorio a partire dalla tutela dei beni comuni e della partecipazione attiva dei cittadini alla vita della comunità. Hanno relazionato Mimmo Rizzuti responsabile Osservatorio Sud ed Emanuele Villa responsabile Scuola di Fondazione Politica. Notevole è stato l’interesse da parte degli studenti.


ClasseViva

Ultime notizie