Convegno CRI "Aids, I Know… I Protect"

Il primo dicembre 2018 gli alunni delle classi 4A e 4D dell'ITIS "E. Morselli", accompagnati dalle proff.sse Gambera L. e Sauna C.G., hanno partecipato presso il Teatro Eschilo di Gela, ad un interessante convegno organizzato dalla Croce Rossa Italiana, in occasione della giornata mondiale dell’Aids, dal titolo "Aids, I Know…I Protect". All'evento hanno partecipato il Prof. Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini, la dott.ssa Lilia Granvillano, Neurologo e Direttore Sanitario CRI Gela, il dott. Carmelo Baretti, Infettivologo, la dott.ssa Gabriella Di Franco, Direttrice della Casa Circondariale di Gela, la dott.ssa Maria Vittoria Zaccagnini, Psicologo volontario network persone sieropositive, Armando Caravini, Presidente ArciGay di Siracusa. L’obiettivo del convegno è quello di fare conoscere, prevenire, proteggersi e curare le malattie sessualmente trasmissibili, abbattere lo stigma e diffondere corretti stili di vita soprattutto tra i giovani. Negli ultimi anni, nel nostro Paese, si è registrato tra i giovani un aumento dei contagi per via sessuale e una preoccupante tendenza ad una diagnosi tardiva delle infezioni. "I tossicodipendenti, ha detto Massimo Barra, hanno pagato più di tutti lo scotto dell'HIV". Dal 1981, l'Aids ha ucciso oltre 25 milioni di persone, diventando una delle epidemie più distruttive che la storia ricordi. La CRI è da sempre in prima linea per quanto riguarda l’infezione e la prevenzione di tutte le malattie sessualmente trasmissibili.


Pubblicata il 18 dicembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.